Trova il tuo lavoro
Search Engine

News

21-11-2017

DAL 2018 OBBLIGO DI ASSUNZIONE DISABILI: INCENTIVI ECONOMICI e REQUISITI

Il Jobs Act, intervenuto a modificare la normativa vigente (legge 68/99), ha previsto a partire dal 2017 poi slittato al 2018, l'obbligo di assunzione di un disabile a partire dal 15° lavoratore, compreso, assunto dall'azienda.

Il Jobs Act, intervenuto a modificare la normativa vigente (legge 68/99), ha previsto a partire dal 2017 poi slittato al 2018, l'obbligo di assunzione di un disabile a partire dal 15° lavoratore, compreso, assunto dall'azienda.

17-11-2017

RELAZIONE CONCLUSIVA E ACCERTAMENTO DELLE CONDIZIONI DI DISABILITA’

L’accertamento delle condizioni di disabilità, con conseguente rilascio della relazione conclusiva, previsto dall’art. 1 – comma 4 della legge 68/99 è riservato agli invalidi civili, ciechi civili e sordi.

La relazione conclusiva rientra tra i documenti necessari per inserirsi nelle liste del collocamento mirato delle persone con disabilità

18-07-2017

72 Milioni di Euro stanziati dalla Regione Lombardia per l’inserimento sociale e occupazionale dei cittadini lombardi con disabilità

Obiettivo 2017/2018: favorire l'inserimento lavorativo delle persone con disabilità attraverso incentivi alle aziende che vogliano assumere.

Obiettivo: favorire l'inserimento lavorativo delle persone con disabilità attraverso incentivi alle aziende che vogliano assumere.

10-05-2017

Porte Aperte alle Imprese, Categorieprotetteallavoro.it al Career Day di Pavia

Il 17 maggio 2017 si svolgerà per il 18esimo anno consecutivo il Career Day di Ateneo che permette a laureandi e laureati dell'Università di Pavia di iniziare a dialogare con gli attori del mercato del lavoro.

Il 17 maggio 2017 si svolgerà per il 18esimo anno consecutivo il Career Day di Ateneo che permette a laureandi e laureati dell'Università di Pavia di iniziare a dialogare con gli attori del mercato del lavoro.

02-05-2017

INFOGRAFICA - Collocamento obbligatorio: agevolazioni e convenzioni

Per superare la resistenza dei datori di lavoro opposta all'assunzione di un lavoratore disabile, la normativa di riferimento ha previsto una serie di agevolazioni e convenzioni. Obiettivo costante del legislatore rimane altresì, quello di semplificare gli obblighi posti in capo al datore di lavoro, eliminando i passaggi superflui al fine di focalizzare l'attenzione su un unico obiettivo: il rispetto della normativa a livello nazionale.

Per superare la resistenza dei datori di lavoro opposta all'assunzione di un lavoratore disabile, la normativa di riferimento ha previsto una serie di agevolazioni e convenzioni. Obiettivo costante del legislatore rimane altresì, quello di semplificare gli obblighi posti in capo al datore di lavoro, eliminando i passaggi superflui al fine di focalizzare l'attenzione su un unico obiettivo: il rispetto della normativa a livello nazionale.

14-02-2017

Nuovo incentivo economico per i datori di lavoro che assumono persone con disabilità

A partire dal 1° gennaio 2016 è previsto a favore dei datori di lavoro un nuovo incentivo economico che varia in funzione del grado e della tipologia di disabilità della persona assunta. 

A partire dal 1° gennaio 2016 è previsto a favore dei datori di lavoro un nuovo incentivo economico che varia in funzione del grado e della tipologia di disabilità della persona assunta.

17-01-2017

Aziende: avete inviato il prospetto informativo?

L’invio con strumenti diversi rispetto a quelli stabiliti dalle leggi costituisce mancato adempimento.

L’invio con strumenti diversi rispetto a quelli stabiliti dalle leggi costituisce mancato adempimento.

14-01-2017

Assunzione di un lavoratore disabile in somministrazione e il requisito della riduzione della capacità lavorativa del soggetto disabile ai fini della computabilità nella quota di riserva.

La risposta del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: “…In via preliminare, occorre sottolineare come la nuova formulazione dell’art. 13 della L. n. 68/1999, per promuovere il concreto inserimento delle persone con disabilità nel mondo del lavoro [...]

La risposta del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: “…In via preliminare, occorre sottolineare come la nuova formulazione dell’art. 13 della L. n. 68/1999, per promuovere il concreto inserimento delle persone con disabilità nel mondo del lavoro [...]

10-01-2017

Mancata assunzione di disabili in Azienda

Più pesanti le sanzioni in caso di mancata assunzione dei disabili. La sanzione è direttamente proporzionale al periodo di scopertura e può raggiungere importi anche molto elevati se il datore di lavoro tarda a regolarizzare l’inadempienza.

Più pesanti le sanzioni in caso di mancata assunzione dei disabili. La sanzione è direttamente proporzionale al periodo di scopertura e può raggiungere importi anche molto elevati se il datore di lavoro tarda a regolarizzare l’inadempienza.

28-12-2016

Agevolazioni per il lavoratore che assiste un familiare portatore di grave handicap.

La 104/92 prevede, relativamente alla scelta e al trasferimento della sede di lavoro, alcune particolari agevolazioni per il lavoratore che assiste un familiare portatore di grave handicap.

La 104/92 prevede, relativamente alla scelta e al trasferimento della sede di lavoro, alcune particolari agevolazioni per il lavoratore che assiste un familiare portatore di grave handicap.

Profili in evidenza

Non hai trovato il candidato giusto per te nella nostra vetrina?

Guarda tutti i profili...